Tartare di melanzane, caprino e Alici di Sicilia

Dosi: Per 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile

il prodotto delicius

Filetti di Alici pescate nel Canale di Sicilia in olio d’oliva.  Le acciughe di questo tratto di mare hanno una consistenza delicata e si riconoscono per il colore rosato intenso ed il tipico profumo persistente anche dopo l’assaggio. La pratica versione mono porzione le rende perfette per ogni occasione, e il pack in alluminio 100% riciclabile le rende buone non solo per noi, ma anche per l’ambiente.

INGREDIENTI

  • 1 Vasetto di Alici del Canale di Sicilia
  • 1 Melanzana violetta
  • Qualche ramo di timo
  • 2 caprini grandi o 4 piccoli
  • Aceto di mele
  • Vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE

  • Tagliate a dadini le melanzane, portate ad ebollizione una miscela composta da: 1 bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di acqua,  ½ bicchiere di aceto con lo zucchero, aglio, sale, pepe in grani e qualche ramo di timo. Lasciate sobbollire 5 minuti, aggiungete le melanzane e cuocetele 5 minuti. Scolatele e lasciate raffreddare.
  • Mettete sui piatti 4 anelli di metallo e riempiteli sul fondo con le melanzane, comprimendole bene. Condite con 1 cucchiaino di olio delle acciughe,  coprite con uno strato di caprino di un cm o poco più. Pareggiate la superficie, togliete gli anelli.
  • Guarnite le tartare con le acciughe intere, il timo fresco e l’olio del vasetto di acciughe.